Buon Compleanno Bilancia

  • -

Buon Compleanno Bilancia

astrale bilancia

Berlusconi e la politicaAvrete sicuramente notato, voi che di astrologia vi cibate – che sia per diletto, per studio o solo per curiosità – che i personaggi politici nell’onda del ciclone e sempre sulle prime pagine dei maggiori giornali italiani, si stanno apprestando a festeggiare (o l’hanno già fatto) il proprio compleanno; il denominatore comune è il “segno astrologico”, la Bilancia.

Un movimento di influenze celeste nato sotto la grande Croce del 2012 (opposizioni che si esprimono tra i segni cardinali: cancro capricorno ariete bilancia), che punta ancora una volta il dito verso il segno, tra i più salottieri dello zodiaco. Tutto accade sempre intorno al suo compleanno.

Dal 2012, un clima di evidente incertezza e preoccupazione, ha cominciato ad aleggiare, come una minaccia, quasi a voler avvertire che la crisi di Governo successiva e conseguente caduta, sarà solo l’inizio della fine. 

Gli avvenimenti nel 2012 posero l’accento in chiaro del bisogno di Bersani di creare stabilità ma in perfetta coerenza con quelle che erano le sue idee. Lo scontro – confronto era inevitabile, prima tra i suoi e poi, con il nemico giurato, Silvio Berlusconi. Se una Bilancia si confronta a viso aperto, trova solo gente mediocre che gli vuol fare le scarpe o in gamba che ha troppa fretta di crescere, senza passare attraverso l’esperienza, perché spinta e sorretta dalla propria vanità.

Un autunno molto caldo per il PD e Bersani che si ritrova nelle stesse condizioni planetarie anche quest’anno e non solo lui, giacché i politici che si contendono la conduzione del Paese, nascono nel segno di Bersani e nello stesso mese.

Che cosa dobbiamo ancora aspettarci dal segno, che per antonomasia simboleggia la giustizia e l’equilibrio e di cui si vestono coloro che si contendono il potere?

Ma prima di entrare nel merito della domanda appena posta, vorrei ricordare un Presidente fra tutti e settimo Presidente della Repubblica: Sandro Pertini, il più amato dagli italiani e nato sotto il segno della Bilancia (25 settembre 1896).

Il suo settennato fu contraddistinto da simpatia e, nel momento in cui raccolse il mandato, fu davvero il Presidente di tutti gli italiani. Alto profilo morale, personalità di spicco durante la guerra, non si fece mai intimidire da nessuno e mai nessuno, memori del suo passato glorioso e fiore all’occhiello di una vita all’insegna del coraggio e della coerenza, lo fece quando fu in carica. Partigiano sempre in prima linea, a lui sono attribuite importanti gesta e prese di posizione che gli hanno conferito la medaglia d’argento al valore militare; condannato più volte dal regime fascista, prima con la reclusione, poi il confino e dalle SS a morte, Sandro Pertini, è come dovrebbe essere una Bilancia: bella, dentro e fuori; intrepida, avventurosa e con un forte senso della giustizia, una carica umana che la spinge ad occuparsi del sociale con grande passione e verità. Perché il segno è così ma poi, ecco che il grafico personale, la dice lunga su quella che sarà la storia dei nati sotto lo stesso segno solare.  In questo caso, più ci addentriamo nei meandri delle vite degli uomini politici odierni e più rendiamo conto dai loro dati anagrafici che sono nati sotto lo stesso segno, o con forti valori bilancini ed anche, molti di loro, nello stesso mese: settembre, anche se si trovano su uno dei quattro nodi che fissano la Grande Croce del mese di Ottobre.

Approfittando del compleanno dell’ex segretario PD, ci permettiamo di fare un veloce excursus tra i cieli di questi onorevoli, che come aprono bocca fanno incavolare la popolazione intera, a torto o a ragione.  Pierluigi Bersani, il primo delle “Bilance” famose, nato il 29 settembre del 1951 e al quale rivolgiamo i nostri migliori auguri e che questi possano favorirne di nuovo l’ascesa, giusto per contrastare il nuovo che avanza: Renzi, 11 gennaio 1975, Capricorno (Asse G.C Cancro/Capricorno) e spinge, affinché l’ex Segretario del PD e la di lui generazione, esca di scena. Ma anche Bersani ha il suo pupillo, difatti, in contrapposizione al giovane compagno toscano, Gianni Cuperlo (Vergine 3 settembre) che ha quasi la metà del cielo nel segno vergineo e che ben si sposa con quello di Bersani: perfetta sintonia e obiettivi uguali.

Il grafico che andremo a visualizzare sarà, sì del mese ma considerato con una domificazione più centrata e che inquadra il mondo politico. Un mese all’insegna della politica e delle “sorprese”.

Ottobre si candida a segnalare conflitti pesanti e dialetticamente intolleranti, proprio per effetto dell’opposizione in atto tra Urano e Sole in segno di fuoco e aria e nelle case astrologiche che rappresentano cambiamenti rivoluzionari nel sociale: ottavo (le trasformazioni violente, le riforme, gli accordi finanziari, il debito pubblico per l’ottavo campo) e nono (il commercio estero, le linee di comunicazione, la diplomazia, l’emigrazione). Non possiamo non osservare che, la stessa Grande Croce che minò il Governo nel 2012, si ripresenta in tutto il suo mefistofelico “splendore”. Urano e Sole, sono rispettivamente sull’asse Bilancia/Ariete che incrocia Cancro e Capricorno dove in ottobre svettano questi pianeti: Giove nel segno del Cancro e Plutone, nel segno del Capricorno, a completare la Grande Croce sui segni cardinali. Le case coinvolte in questa geometria sono l’undicesima e dodicesima (i paesi alleati, i piani, la loro realizzazione, i sindacati/ dodicesima indicano la criminalità, il mondo dello spettacolo, le opere sociali, i tradimenti, i complotti, la situazione alberghiera) e il quinto campo astrologico: lo sport, i costumi, le feste, la gioventù, la natalità, la moda, le speculazioni in borsa. I segni che oggi si stanno confrontando sul terreno politico sono gli inquilini dei due ASSI che compongono la Grande Croce ma un altro aspetto è posto in rilievo in questa geometria astrologica, la quadratura lunga tra Plutone e Urano e quella tra Sole in Bilancia e Plutone in Capricorno. Questo vi fa già capire che assisteremo a molti sketch tra Bersani e Renzi, non ultimo, il confronto davanti alle telecamere o un tam tam imperituro tra i due nei vari tabloid, network  o community: Facebook, Twitter…

L’attuale Premier dimissionario???… Enrico Letta, nasce sotto il segno del Leone con Ascendente Aquario e Luna in “Bilancia”. Il Governo delle larghe intese nato il 27 Aprile del 2013 alle ore 17,15 è un Toro ma sempre con Ascendente “Bilancia”. 

Il Toro, grazie a Giove nel segno dell’anno passato, portava l’espansione, la ricerca del benessere e il nutrimento. La Bilancia aveva l’inquilino Saturno (la legge, il rigore, il rispetto delle regole) e per entrambi i segni, sia Giove, sia Saturno, in “esaltazione”, partivano con una marcia giusta e ideale al segno della Bilancia che, ancora una volta, inseriva il segno dell’equilibrio e della diplomazia nella maggior parte delle cariche istituzionali: Anna Maria Cancellieri, Bilancia al Ministero di Grazia e Giustizia; Nunzia de Girolamo, sempre della Bilancia, alle Politiche Agricole; al Ministero della Salute, altra Bilancia, Beatrice Lorenzini e Josepa Idem (dimissionaria a causa di uno scandalo che l’ha coinvolta a livello economico) sempre della Bilancia, alle Pari Opportunità e Sport.

La quadratura tra Giove e Marte però tagliava di netto le speranze del neonato Governo e il Vice Premier, Angelino Alfano 31 ottobre (Scorpione) e asso nella manica di un’altra Bilancia, Silvio Berlusconi, 30 settembre 1936.

Perché dico questo? Perché il volere del ex- Premier Silvio Berlusconi e il mancato mantenimento della vecchia aliquota, ha fatto si che la spaccatura avvenisse e Alfano ritirasse i suoi per volere del suo Presidente di partito. Noi non staremo qui a dire se è giusto o sbagliato, tanto non servirebbe a nulla e non ne avviamo le competenze per dare la “ricetta” della nonna, quella con l’ingrediente giusto per far lievitare la torta… OPS… il Paese, affinché dia nuovi e migliori frutti per il popolo ma ci limiteremo a farvi osservare che con l’astrologia politica, il segno per eccellenza che fa il brutto e il bello, continua ad essere quello della Bilancia.

Sulla Grande Croce svetta un segno, il Capricorno (Renzi); sul Sole in Bilancia invece troviamo: Berlusconi e Bersani; sul Sole “cancerino” troviamo Beppe Grillo (21 luglio 1948) e il Movimento5S (4 ottobre 2009 Bilancia) e per l’Ariete, altro protagonista della scena politica: Guglielmo Epifani, attuale Segretario del PD, nasce a Roma il 24 marzo 1950, segno Ariete: Bilancia/Ariete della Grande Croce. I protagonisti ci sono tutti.

Ottobre è alle porte e gli avvenimenti che si stanno per verificare, sono per lo più a carattere collettivo, le masse formate dai giovani, diventeranno i nuovi protagonisti

di un Ottobre caldo, sempre secondo le stelle. Momenti di insofferenza per il lavoro che non c’è, le difficoltà in cui versano e l’impossibilità di guardare al futuro con inutili tentativi di metterci una pezza ai grandi problemi del Paese.

gli animi si stanno surriscaldando e i tanti blabla non ci stanno portando da nessuna parte.  Ottobre e la Grande Croce mette in risalto gli avvenimenti che ci prepariamo a condividere con i protagonisti della politica.  

A Voi la possibilità di farvi un’idea più precisa, secondo il vostro sentire, con le informazioni inserite in calce al pezzo.

Asse Cancro Capricorno

Cancro: comprende il mare, le popolazioni, i corsi d’acqua, le variazioni atmosferiche, i raccolti, la diplomazia.

Giove: sono collegati ai suoi influssi l’alta finanza, la vita morale di un paese, il clero, la magistratura e il benessere o meno di un popolo.

Undicesimo campo:i paesi alleati, i piani, la loro realizzazione, i sindacati.
Dodicesimo  campo: criminalità, il mondo dello spettacolo, le opere sociali, i tradimenti, i complotti, la situazione alberghiera.

Cancro – Algeri, Brema; Amsterdam, Lubecca, Manchester, Stoccolma, Tunisi, Venezia, Milano, Pisa, Lucca, Genova, Vicenza, Bema, Cadice.

Capricono: rappresenta il governo, la tradizione, l’amministrazione di uno Stato, il potere del governo, le attività diplomatiche in genere.

Quinto campo: lo sport, i costumi, le feste, la gioventù, la natalità, la moda, le speculazioni in borsa.

Plutone: influenza, nell’ambito scientifico, l’atomo e tutto quello che ha a che fare con la branca atomica.

Capricorno – Tokyo, Oxford, Bruxelles, Praga, Augusta, Brandemburgo, Costanza, Prato, Città del Messico, Tortona.

Asse Bilancia Ariete

Sole in Bilancia in terzo campo in contrapposizione con il segno dell’Ariete in ottavo/nono campo.

Sole: simboleggia tutto quello che governa, chi ha il potere, l’autorità; nella politica economica simboleggia l’oro.

La Casa IIIi mezzi di comunicazione, il commercio, le poste, i telefoni, i trasporti, il livello culturale del paese.

Bilancia: regge i trattati economici e di pace, la loro rottura, la politica, la maniera con cui è amministrata la giustizia.

Bilancia – Austria, Argentina, Cina, Indocina, Tiber, Catalogna, Liverpool, Halifax, Padova, Messina, Treviso, Washington. 

Ariete: governa le iniziative, le azioni violente, le rivolte, i regimi dittatoriali, i colpi di Stato.

Urano:  la vita scientifica ma anche le violente perturbazioni, i moti rivoluzionari, l’aviazione e le scoperte tecniche; nell’ambito economico i motori, l’aviazione, le automobili.

La Casa VIII: le trasformazioni violente, le riforme, gli accordi finanziari, il debito pubblico.

La Casa IX: il commercio estero, le linee di comunicazione, la diplomazia, l’emigrazione.

Ariete – Germania, Inghilterra, Giappone, Palestina, Perù, Polonia, Siria, Danimarca.

La nostra bella Italia, nasce ufficialmente il 2 giugno del 1946 con un capo dello stato “pro tempore” di tutto rispetto, Alcide De Gasperi del Partito Popolare Italiano fondato da don Luigi Sturzo. Nato a Pieve Tesino il 3 aprile del 1881 (Ariete) coprirà il mandato a lui assegnato dal 13 giugno al 30 dello stesso mese.  A lui succederà Enrico De Nicola, come secondo capo provvisorio dello stato, che coprì l’incarico dal  primo luglio del 1946, fino all’anno successivo; succedendo poi a se stesso, rivestì il ruolo di Primo Presidente della Repubblica Italiana, la carica gli permise di rimanere  dal gennaio del 1948 a maggio dello stesso anno. De Nicola era nato a Torre del Greco, Napoli il 9 novembre 1877 (Scorpione). Secondo Presidente della Repubblica e il di lui successore, Luigi Einaudi, nato a Carrù il 24 marzo del 1874 (Ariete).  Una curiosità che non può non essere evidenziata, Guglielmo Epifani, attuale Segretario del PD nato nello stesso giorno e segno di Einaudi.

Che cosa dobbiamo ancora aspettarci dal segno che per antonomasia simboleggia la giustizia e l’equilibrio e di cui si vestono coloro che si contendono il potere?

A questa domanda che ho precedentemente lasciato in sospeso, rispondo con GIUSTIZIA ed EQUILIBRIO. Ma la parte in ombra della Bilancia è l’Ariete, quindi, per riuscire a raggiungere gli obiettivi che il segno, sempre in prima linea, si è prefissato, c’è bisogno di un Ariete per lo “scatto”. 

Le regole sono fatte perché possano essere sostituite da nuove e più aderenti alla società in cui l’uomo vive oggi. Il nuovo avanza e ciò che era ieri, per gli uomini nuovi è obsoleto. Hanno fretta, non aspetteranno più.  Il segno che permetterà tutto questo è la Bilancia, che a torto o a ragione, sarà il traghettatore del nuovo.

La storia la scriverà chi avrà il coraggio di farsi da parte e lasciare che il futuro si compia.

Il cielo di Ottobre presenta uno strappo significativo tra il vecchio e il nuovo.

Il potere sarà contestato aspramente e non saranno più i media a farlo dalle pagine dei loro giornali.  Il quinto campo, rappresentativo dei giovani, preme sull’acceleratore del cambiamento, ancora una volta saranno loro a creare le condizioni per uscire dallo stato d’impasse in cui il Paese si è infilato, affinché chi è al potere si possa rendere conto che tutti sono indispensabili ma nessuno è necessario, all’ora x si arriva comunque e non è importante cosa si sia fatto o si avrebbe voluto fare ancora, ci sarà qualcun altro che lo farà, sempre se vorrà.

Succede infatti che, alcune volte, transiti pessimi accompagnino vittorie, mentre transiti stupendi possano evidenziare sconfitte.


Paga tramite Carta/Paypal

Newsletter

Oroscopo di Oggi

ariete toro gemelli cancro leone vergine bilancia scorpione sagittario capricorno acquario pesci
E per l'oroscopo personalizzato chiama:

899.32.52.97
899.43.42.11
899.24.24.21

Operatori

Almanacco del Giorno

Video in Evidenza

I Ching

Ultime dal forum

Siamo anche su Twitter